In base alla normativa in materia di privacy, la società AWP P&C S.A. Sede Secondaria e Rappresentanza Generale per l’Italia, con sede in 20137 Milano (MI), P.le Lodi n. 3, titolare del trattamento informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies di terze parti utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa clicca qui


Corporate Governance

Corporate Governance

Corporate Governance

All’interno del Gruppo Allianz Worldwide Partners, AWP P&C S.A. è la Compagnia Assicurativa leader mondiale nei settori dell’assistenza, delle assicurazioni viaggi e dei servizi alla clientela che opera in Italia tramite la propria Rappresentanza per l’Italia con il marchio Allianz Global Assistance

Le società del Gruppo in Italia sono:

  • AWP P&C S.A.  sede secondaria per l’Italia
  • AWP Service Italia S.c.a.r.l.
  • AWP Contact Center Italia S.r.l.

Il Codice Etico di Allianz

Il Gruppo Allianz si fonda sulla fiducia che i propri clienti, azionisti, dipendenti e la pubblica opinione ripongono nelle prestazioni e nell’integrità del Gruppo.
Il comportamento etico è una sfida personale e il risultato di sforzi congiunti.

Allianz Global Assistance ha adottato il Codice di Condotta del Gruppo Allianz che si applica a tutti i dipendenti del Gruppo.
I dipendenti devono comportarsi con onestà, correttezza, dignità evitando di trovarsi in situazioni di conflitto fra interessi privati e interessi aziendali.

Inoltre, Allianz pretende il rispetto di  tutte le leggi, norme e regolamenti dei paesi nei quali il Gruppo Allianz opera nonché le direttive e le politiche aziendali.

Ai dipendenti e ai terzi che agiscono per suo conto (consulenti, fornitori, agenti, ecc.) è richiesto di attenersi ai seguenti principi del Codice:

  • Non sono tollerate discriminazioni e molestie
  • Le informazioni riservate e i Dati dei Clienti sono gestiti nel rispetto delle norme vigenti e nell’interesse degli aventi diritto
  • E’ fatto divieto di Insider Trading
  • Le informazioni fornite ai Clienti devono essere adeguate
  • I conflitti di interesse, anche potenziali, devono essere oggetto di disclosure
  • I reclami dei clienti sono gestiti tempestivamente e con attenzione
  • Deve essere garantita la correttezza e trasparenza nella reportistica finanziaria
  • Prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo
  • Non sono tollerati atti di frode o corruzione
  • Rispetto per le politiche di gestione di omaggi e intrattenimenti
Clicca qui per scaricare il Codice di Condotta

Il Modello Organizzativo ai sensi del Decreto Legislativo 231

Il D.lgs 231/01 introduce nell’ordinamento italiano un nuovo regime di RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA a carico delle società, derivante dalla commissione, o tentata commissione, di determinate fattispecie di reato, nell’interesse o a vantaggio delle società, da parte delle persone fisiche che le rappresentano o che operano per le medesime.

Il D.Lgs. n. 231/2001 stabilisce che la Società non sia tenuta a rispondere in caso di illecito da parte di un proprio dipendente qualora abbia efficacemente posto in essere alcuni comportamenti, tra cui l’adozione di un Modello Organizzativo di Gestione, adeguato alla specifica attività e alle dimensioni dell’azienda e la costituzione di un Organismo di vigilanza.

AWP P&C S.A. S.A. e le altre società del Gruppo in Italia hanno sviluppato e implementato il proprio Modello Organizzativo di Gestione ai sensi del D.Lgs. 231.

La parte generale dei modelli delle tre società è disponibile cliccando sui link di seguito:

Segnalazione di violazioni

Per segnalare una qualsiasi violazione, fatto illecito o eticamente censurabile (es. in violazione della policy antifrode o anticorruzione) si può scrivere a: compliance@allianz-assistance.it